Cose per cui è valsa la pena aver vissuto

...a parte la famiglia, i parenti, gli amici e le altre cose serie.

  1. La Juventus

  2. I concerti degli Bruce Springsteen

  3. Le partite di pallone "a porte piccole" nel cortile, senza portiere e senza il gol "di sponda".

  4. Le feste di compleanno delle elementari e medie

  5. I giri interminabili con il motorino per stradine sconosciute

  6. I film di Bud Spencer e Terence Hill

  7. Il fantacalcio

  8. Gli album di figurine Panini
  9. La Gialappas Band

  10. La curva sud della Cremonese

  11. La BRISCOLA IN 5 con la variante VENETA (BRISCOLONE, in dialetto cremasco detto "ciama al du"), gioco irresistibile, però bisogna essere fra Professionisti"...altrimenti ci scappa il morto !!!

  12. Dylan Dog e Nathan Never

  13. Il Risiko

  14. Andiamo a Berlino ! Andiamo a Berlino ! Andiamo a prenderci la Coppa !

  15. Andare in ferie in campeggio
  • 3 a 1, 3 a 2, 3 a 3

  • Damiano Tommasi che si riduce lo stipendio

  • Poborsky

  • Il fallo di Juliano su Ronaldo con il rigore non dato all'Inter...... che goduria....

  • L' urlo di Tardelli ai mondiali di Spagna '82

  • I cartoni animati giapponesi

  • I Simpsons

  • Il 6 a 1 della Juve a Milano contro il Milan

  • Le ore di Educazione Fisica all'ITIS

  • Il primo film di "Fantozzi", ma anche un po' il secondo

  • Il concerto di "Elio e le storie tese" a Crema

  • Le colonne sonore degli Oliver Onions

  • Diego Abatantuono prima di conoscere Gabriele Salvatores

  • Diego Abatantuono nei film di Gabriele Salvatores

  • Il Geom. Filini e il Geom. Calboni

  • Il film "Non ci resta che piangere"

  • I panini col salame e con la bologna

  • Il Cacao Meravigliao

  • Cochi e Renato

  • Alberto Tomba nelle Olimpiadi di Calgary '88

  • La tripletta di Paolo Rossi al Brasile (Spagna '82)

  • Le rimesse laterali con la giravolta di Hristo Kallaste (Estonia)

  • Il "Mundialito"

  • Il fantastico Camerun di Roger Milla a Italia '90

  • "Te la do io l'America" e "Te lo do io il Brasile" di Beppe Grillo

  • Marco Pantani nella tappa Merano-Aprica al Giro d'Italia '94

  • Aldo Giovanni e Giacomo

  • I film di Totò, Peppino e Aldo Fabrizi

  • I film di Alvaro Vitali (Pierino, Giggi il bullo,Paulo Roberto Cotechino, ...)

  • I Lego

  • Le piste delle macchinine radiocomandate Polistil

  • Il pallonetto al volo di Del Piero contro la Fiorentina

  • La campanella della fine della giornata

  • Il tris sulla lavagna

  • Le sudate quando il prof estraeva il numero da interrogare e la ola quando non eri tu!

  • Le gite in pullman

  • Gli occhi di Schillaci nei mondiali del '90

  • "Tutto il calcio minuto per minuto" con le interruzioni di Ciotti (e sinceramente non si capiva se era veramente la sua voce, o la radio a funzionare male) e di Ezio Luzzi spedito nei piu' lontani ed infimi campi della serie B.

  • Il balletto intorno alla bandierina di Juary, ex attaccante di Ascoli, Inter, Avellino, e Cremonese nei prini anni 80

  • Il film "Fuga per la vittoria", in particolare la fantastica rovesciata di Pele', il colpo di tacco alla Ardiles e l'hollywoodiana parata su rigore di Silvester Stallone.

  • L'attacco di Beppe Grillo all' 144 e alle pubblicita', nelle due serate in TV ("...la vita e' una tempesta, ma prenderlo nel culo e' un lampo")

  • "...mmm...mmm Magico Lipton !" del mitico Dan Peterson

  • Gli incontri di catch giapponese con Antonio Hinochi e Tiger Mask

  • Happy Days con il mitico Fonzie

  • "Hazzard" con Bo&Luke

  • Il calcio volante al tifoso di Eric (The KING) Cantona

  • La vespa

  • I Nomadi e Guccini

  • Il DAS e il PONGO

  • Jonh Denver

  • Drive-in

  • Tafazzi ...la sua priama apparizione... la ricordo come se fosse ora, stavo soffocando dalle risate

  • le bici da cross col cambio

  • Giocare a calcio sotto un acquazzone

  • I profitteroles

  • Terence Hill in "Continuavano a chiamarlo Trinita' " quando estrae la rivoltella e da' gli schiaffi al giocatore di Poker e Bud Spencer che gli dice "E sbrigati!"

  • Alcatraz di Jack Folla

  • I Jefferson

  • Il "motivo di famiglia" nelle giustifiche della scuola

  • Il WALKMAN, grande invenzione del giapponese Akio Morita

  • Le classiche della domenica sera: birra, pizza e posticipo su TELE+

  • Gundam

  • I biscotti a forma di animali e di lettere

  • Il MONOPOLI

  • Fare il bagno nelle calde notti d'agosto, meglio se in compagnia femminile

  • Il portiere Belga Jean-Marie PFAFF, che nelle partite di addio esibiva enormi guanti

  • Galliani a Marsiglia

  • Pertini che esulta ai mondiali dell´82 e la partita a scopone sull'aereo del ritorno (in coppia con Zoff contro Causio-Bearzot), con la Coppa sul tavolino

  • Mughini

  • Il gioco della scopa

  • Furia il cavallo del west

  • "Il Ramarro" Pancev

  • Quel Ramo Del Lago Di Como

  • Il primo e il secondo Rocky di Stallone

  • Il ginger, la spuma e il chinotto

  • Daltanious che "odia gli stupidi e aiuta i deboli" e "tutto disintegra quando gli girano.....le lame boomerang". (Il bello è che "odia gli stupidi" in generale, non semplicemente il nemico)

  • La bellissima sigla di "Jeeg Robot d'Acciaio"

  • Dormire

  • Giocare a "Nascondino"

  • I primi orologi digitali tutti neri con i led rossi

  • Capitan Harlock

  • KenShiro

  • L'ultimo giorno di scuola

  • Le patatine fritte

  • I sandali di plastica, la canottiera a righe bianche e rosse (oppure la variante a righe bianche e blu) e i pantaloncini dell'adidas con lo spacco ... la mia divisa fino a 12 anni

  • "La donna bionica" e "L'uomo da 6.000.000 di dollari"

  • I film di Peppone e Don Camillo con Fernandel e Gino Cervi

  • Il giorno della mancia

  • L'unica, inimitabile, indimenticabile... FIAT DUNA

  • Scaccolarsi in piena libertà e relax d'avanti al televisore sdraiato sul divano

  • GALEAZZI a 90°

  • Le supercar Gattiger da unire

  • Feiez, grande musicista "tuttofare" di "Elio e le Storie Tese".

  • La pubblicita' dello snack URRA' SAIWA, dove c'era quel tipo con gli occhiali e la pettinatura a banana che urlava "Urra'"

  • La pubblicita' dei biscotti BISTEFANI, riprodotta ultimamente ma con scarso effetto rispetto ad allora quando si era piu' piccoli, vi ricordate......"ma chi sono io ? Babbo Natale ?"

  • Emilio Fede mentre toglie le bandierine alle elezioni di qualche anno fa

  • Le Clark, le scarpe piú belle e comode del mondo

  • Tyson che strappa l'orecchio a Holyfield

  • L'appello del martedí, un programma orripilante, e in particolare gli anelli e le facce di Mughini

  • I cartoni animati che facevano per presentare i mondiali nell´82....ero piccolo e il protagonista era un mandarino, che era poi la mascotte dei mondiali stessi

  • Blob, schegge e fuori orario

  • Il vecchio "90° minuto" con Valenti, Carino, Vasino, Necco, Gard, Giannini, Castellotti e tutti gli altri

  • Il Poker

  • Fabio Caressa

  • Francesco Salvi che canta "Esatto" a Sanremo coi ballerini con le maschere da animali)

  • Giocare a figurine, soprattutto a lunga o a muretto, mentre a numero giocavano sono quelli scarsi

  • Cantare "La locomotiva" ai concerti di Guccini

  • Bisio che canta "Rapput" senza mai prendere fiato

  • Giocare a palle di neve

  • Guccini che canta "jeeg-robot d´acciaio" al concerto di Milano dell'98

  • Marrakech Express

  • Elio e le storie tese che cantano a Sanremo "La terra dei cachi" tutta in un minuto

  • Raccontarsi le scene di Fantozzi tra amici che le conoscono a memoria

  • Avere l'orologio sul fuso orario della Nuova Zelanda

  • Galileo Galilei e il "Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo"

  • Una partita a pallone contro un muro, una sera d'estate, con un pallone sgonfio

  • Tutti gli stranieri pippe che hanno giocato in serie A:
    Ruggeri, Zarate (Ancona); Arslanovic, Cvetkovic, Vervoort, Zahoui, Hugo Maradona, Trifunovic (Ascoli); Dundjerski, Valenciano, Bianchezi, Rodriguez, Sauzee (Atalanta); Anastopoulos, Barbadillo, Skov (Avellino); Cowans, Farina, Guerrero, Knudsen, Capocchiano, Madsen, Rideout, Joao Paulo, Gerson, Lorenzo (Bari); Aaltonen, Demol, Geovani, Iliev, Rubio, Sanchez, Turkylmaz, Waas, Eneas (Bologna); Banin, Cadete, Kozminski, Javorcic, Lupu, Sabau (Brescia); Nyathi, Uribe, Pascolo, Tinkler, Vega, Victorino (Cagliari); Luvanor, Pedrinho (Catania); Nastase (Catanzaro); Holmqvist, Silas, Jozic, Dukic (Cesena); Borghi, Milton, Mirnegg (Como); Aloisi, Juary, Neffa, Pereira, Perovic (Cremonese); Binho, Cop (Empoli); Dertycia, Hysen, Kubik, Lacatus, Latorre, Marcio Santos (Fiorentina); Medford, Roy (Foggia); Dobrovolski, Miura, Eloi, Peters, Perdomo, Ruben Paz, Vandereycken(Genoa); Blanchard, Dimas, Pellegrin, Rush, Sorin, Ban (Juventus); Bergkamp, Gilberto, Jonk, Pancev, Rambert, Sforza, Caio (Inter); Amarildo, Okon, Fish, Batista (Lazio); Ayew, Barbas, Cyprien, Govedarica, Gumprecht, Pasculli, Sakic, Toffoli, Vincze (Lecce); Andersson, Beloufa, Blisset, Bogarde, Lehmann, Nielsen, Reiziger, Smoje (Milan); Beto, Crasson, Rincon, Calderon, Prunier (Napoli); Kreek (Padova); Adailton, Berti, Bravo, Kader, Pedros (Parma); Kaviedes, Lekoshuo (Perugia); Mendy, Sivebaek, Sliskovic, Tita, Edmar (Pescara); Been, Caraballo, Elliot, Larsen, Severneys (Pisa); Luis Silvio (Pistoiese); Beiersdorfer, Hatz, Valencia, Carr, Mateut, Pacheco, Rui Aguas (Reggiana); Andrade, Bartelt, Renato, Ricardo Gomes, Tetradze, Tomic, Dahlin, Trotta (Roma); Kolousek, Song (Salernitana); Jovicic, Micailitcenko, Morales, Sharpe, Victor, Walker, Zivkovic, Djeng, Oman Byik (Sampdoria); Edu Marangon, Hakan, Muller, Saralegui, Skoro, Van de Korput, Karic, Hernandez (Torino); Bisgaard, Edinho, Emam, Gallego, Lohuanapessay, Navas, Pineda, Surjack, Waapenar, Adamczuk, Chzachowski,Orlando, Neumann (Udinese); Ahinful, Bilica, Poschner, Tuta (Venezia); Gutierrez, Prytz, Raducioiu, Sotomayor, Brajkovic, Reynaldo (Verona); Wome, Zeigbo (Vicenza);
    ....e ovviamente ogni aggiunta, correzione, segnalazione è ben accetta e se potete addirittura inviarmi qualche figu scannerizzata ve ne sarò infinitamente grato !!!
    Gianfranco da Roma consiglia: Reuter ( nel suo anno di Juve non beccò una palla ed ebbe anche il coraggio di lamentarsi quando lo spedirono via ), Jordan del Milan e il mitico Fortunato del Perugia ( 1980-81: si seppe poi che il suo vero lavoro era quello di commerciante di vini )

    Guido Grillo segnala:

    - Ciao Bianco, mi sono dimenticato di dirti che al Genoa nei promi anni 90 è arrivato dagli States un certo Lassiter, tanto bravo che dopo 3 mesi è tornato nella sua NYC, la cosa più simpatica è stato il titolo del Secolo XIX: "Torna a casa Lassiter", altre parole sono superflui . . .
    - Ciao bianco! ASPetta che ti scrivo io qualcosa, anche perché gli scarsi del Genoa li conoscevo alcuni dato che sono stato portiere della primavera negli anni '89-'91. E i cugini sampdoriani ci dicevano che si scriveva PERDOMO ma si leggeva PERDEMO . . . .

1 commento:

  1. Vink del genoa ha fatto un super gol in un derby che definirlo 'pippA' mi pare una bestemmia...FORZA GENOA

    RispondiElimina