GLORY DAYS IN RIMINI 25/27 SETTEMBRE 2009 - festa dedicata a Bruce Springsteen

Glory Days in Rimini, festa dedicata a Bruce Springsteen
GLORY DAYS IN RIMINI 25/27 SETTEMBRE 2009
11a Edizione.

Io, Cesare e Simao siamo andati a Rimini.
Fantastico. Complimenti agli organizzatori.

Banner

Programma

Venerdì 25 Settembre

c/o Vecchia Pescheria in centro storico (In caso di pioggia i set si terranno nei locali adiacenti):

h 19,30 Paolo Sgallini (Buskerin' Folk'n'Blues)

h 21,00 Acid Queen Duo (Rock '60-'70) c/o Bottega della Creperia, P.zza Gregorio da Rimini (a 50 m dalla Vecchia Pescheria)

h 22,00 Riccardo Maffoni (Folksinger)

h 23,00 Daniele Tenca and guests (Bruce songs) c/o Taverna Vecchia Pescheria

Quattro diversi set acustici nel cuore storico di Rimini per l'inizio dell'11° Glory Days...

Ingresso Libero

Sabato 26 Settembre:

h 17,00 c/o Vecchia Pescheria in centro storico:

Incontro/Dibattito "Accecati dalla luce" con:

Marco Quaroni, Gianluca Morozzi e Gabriele Guerra

Folksinger, bluesman, storyteller o quant’altro, Springsteen ci viene raccontato dal punto di vista privilegiato dello scrittore e fan: ne scaturisce un ritratto non solo del cantore dell’America popolare ma anche dell’attento regista che mette in musica brevi racconti attingendo alla cultura cinematografica e letteraria.

Ingresso Libero

dalle h 20,00 c/o Rockisland, Molo di Levante porto di Rimini:

Paradise by the sea...Happy 60th Bruce!!!

The Used Cars (Rock blues)

Miami & the Groovers (Jersey Calling)

Joe Castellani (Springsteen Tribute)

Antonio Zirilli and Daniele Tenca (Blastwaves full band)

Antonello "Zirilli" Cacciotto (Unplugged)

Dalle 20 una maratona tra rock, musica, birra e una atmosfera impareggiabile

Ingresso Libero

Domenica 27 Settembre

h 12,30: pranzo finale tra i Fans con Acoustic show a sorpresa...(Info e dettagli in arrivo)

l 25 e 26 settembre sono i giorni del Boss

Intervista a Lorenzo (Miami) Semprini, organizzatore dell’evento

Un evento nato per scommessa e diventato un appuntamento fisso per tanti amici vecchi e nuovi, vicini e lontani. Il Glory Days, oggi, è considerato uno dei più importanti a livello europeo raduni dedicati a Bruce Springsteen. Ideatore, organizzatore nonché appassionato e instancabile rocker riminese (fondatore dei Miami and the Groovers) è Lorenzo Semprini. Abbiamo voluto carpire da lui le impressioni e i commenti su questo evento che, lo ricordiamo, si terrà anche quest’anno a Rimini il 25 e il 26 settembre.

Negli anni come è cambiato il Glory Days e quali edizioni ricordi con piacere?

"Il Glory Days è cresciuto molto come presenze di persone, come provenienza (anche da paesi Europei) e sicuramente ha visto sempre negli anni un'ottima qualità di proposta musicale e di risposta entusiastica del pubblico. Indimenticabili sono la 1a edizione nel 1999, quando fu una scommessa davvero vinta, quello del 2003 con tantissima gente ad invadere il lungomare e le ultime edizioni dove ci hanno visitato anche artisti americani e Vinicio Capossela”!

Qual’è stata la risposta della città per questo evento?

La risposta di Rimini è stata "discreta": per questo evento il 75% del pubblico viene da fuori Regione. Sicuramente il pubblico riminese, che è abituato ad una miriade di proposte ogni anno, spesso si trova "confuso" da tale abbondanza di cose...Ma come ha scritto Elisa Genghini nel libro "101 cose da fare in Romagna almeno una volta nella vita"...c'è anche il Glory Days in Rimini: musica divertimento, ingresso libero...anche per chi non è un grande fan di Bruce, lo consiglio”.

Sembra che nelle vene di Springsteen scorra sangue italiano. Ci spieghi, tu che hai visto diversi concerti da molti anni, il rapporto che lega Bruce al nostro paese?

Tra Bruce e l'Italia c'è un rapporto speciale: ha origini italiane da parte della mamma (Adele Zirilli), quindi il nostro paese è un po' come una seconda patria per lui. Non a caso i Glory Days sono diventati l'evento europeo legato alla sua musica più popolare tra i fans. Quest'anno arriveranno anche 2 ragazzi francesi che stanno girando un documentario "People of Bruce" che parla appunto dei fans in giro per il mondo”.

Venerdì 25 settembre apriranno l’evento tanti concerti acustici nei locali del centro di Rimini (La Creperia, Blues, Vecchia Pescheria e Caravaggio) a cui prenderà parte anche Riccardo Maffoni, vincitore del premio Ciampi, Premio Recanati e Sanremo Giovani. Sabato 26 settembre nel pomeriggio l’incontro fra giornalisti e scrittori (fra cui Leonardo Colombati e GianLuca Morozzi) “Springsteen e il grande romanzo americano” e chiusura al Rock Island, sul molo di Rimini, per un gran concerto-jam con la partecipazione di Miami and the Groovers, Joe Castellani e tanti altri. Per tutte le informazioni, prenotazioni e aggiornamenti consultare il sito www.glorydaysinrimini.net.

tratto da http://www.chiamamicitta.net

Nessun commento:

Posta un commento